Sei in Archivio

Calciomercato

Calaiò spinge Gilardino a Napoli

L'ex attaccante partenopeo consiglia al compagno di squadra di provare un'esperienza sotto il Vesuvio.

22 maggio 2014, 16:00

Calaiò spinge Gilardino a Napoli
Alberto Gilardino sarebbe stato individuato dal Napoli come vice ideale di Gonzalo Higuain, soprattutto per la sua esperienza anche in campo internazionale, visto che nel suo palmares si contano una Champions League vinta con il Milan nel 2007 e il Mondiale tedesco del 2006.
 
Benitez avrebbe inserito il suo nome in cima alla sua lista (che vede anche il nome del rossonero Pazzini in secondo piano) di rinforzi per la prossima stagione, vista la probabile cessione in prestito del giovane Zapata.
 
Il Napoli ha uno sponsor d'eccezione in Emanuele Calaiò. L'arciere, che ha giocato per i partenopei dal 2005 al 2008 e poi nel 2013 prima del trasferimento al Grifone, ha dichiarato a Radio Kiss Kiss "Gilardino è un bravissimo ragazzo e un grande professionista, mi dispiace che non sia stato convocato da Prandelli in vista dei Mondiali: mi farebbe piacere se un giorno Alberto approdasse al Napoli".
 
Il Gila, quest'anno anche capitano della formazione rossoblu, non è sul mercato, ma la chiamata del Napoli potrebbe fargli cambiare idea.

Calaiò spinge Gilardino a Napoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA