Sei in Archivio

PECHINO

Cina: attentato in mercato Xinjiang, 31 morti

Nuova Cina, due auto cariche di esplosivo lanciate tra la folla

22 maggio 2014, 10:07

(ANSA) - PECHINO, 22 MAG - Almeno 31 persone sono rimaste uccise nell'attentato avvenuto a Urumqi, capitale della regione musulmana del Xinjiang, nell'ovest della Cina. Due veicoli 4x4 carichi di esplosivo sono stati lanciati tra la folla e uno dei due e' esploso, hanno detto i media di Stato citando testimoni. Il sito di informazioni Tianshan, controllato dal governo di Xinjiang, parla di 94 feriti. Il presidente cinese Xi Jinping ha chiesto una risposta rapida e decisa a seguito dell'attentato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA