Sei in Archivio

Sport USA

I Cavs risognano James

Cleveland ha un obiettivo: convincere il re a tornare e provare a vincere l'anello insieme.

22 maggio 2014, 10:20

I Cavs risognano James
Al termine della stagione in corso, James potrebbe decidere di uscire dal principesco contratto che lo lega a Miami e rimettersi in gioco altrove. Secondo quanto riportato da Espn, i Cavs starebbero provando, in tutti i modi, a convincere il re a tornare a Cleveland. LeBron ha giocato sette anni con la casacca dei Cavs, senza però vincere mai l'anello.

La dirigenza della franchigia punta ad offrire al n.6 delle garanzie importanti, ovvero un roster che possa puntare al titolo. Forte della prima scelta del prossimo Draft, Cleveland sarebbe anche disposta a mettere sotto contratto Fizdale, assistente agli Heat, come nuovo coach pur di convincere James a fare marcia indietro (Fizdale ha un eccellente rapporto con il due volte campione NBA). Molto dipenderà anche dalla scelta di Wade. Dovesse restare a Miami, difficile che James decida di andarsene.

I Cavs risognano James