Sei in Archivio

fidenza

La Maestri: «I fondi per Carbochimica ci sono»

«Fu il lavoro di Massari e poi il nostro a conquistare i 14 milioni necessari alla bonifica»

22 maggio 2014, 16:01

La Maestri: «I fondi per Carbochimica ci sono»

«Leggo sulla Gazzetta che anche il ministro Udc Galletti si spende per completare la bonifica della ex Cip Carbochimica».
Così l’onorevole Pd Patrizia Maestri interviene sul tema dei «famosi» 4 milioni che devono arrivare per completare la bonifica. «Bene – dice - perché è la conferma che l’obiettivo del fine bonifica e del riuso produttivo posto da Andrea Massari è concreto. Tanto è vero che anche il candidato civico Rigoni si augura che il percorso indicato da Massari vada in porto». Poi aggiunge: «Doppiamente bene, perché se oggi il ministro Galletti può venire a parlare di Carbochimica è proprio grazie ad Andrea, che l’8 aprile 2008 conquistò 14 milioni di euro – un dato che nessuno può contestare – e al lavoro dei parlamentari del Pd di Parma, come Carmen Motta e la sottoscritta, che hanno difeso la parte finale del finanziamento dalle lungaggini burocratiche romane. Quindi, avanti tutta, ma con precisione e date certe, caro Ministro: leggendo Galletti apprendo di “risorse che mancano”. Non solo non è così e non serve nemmeno il lanternino per trovarle. I 4 milioni necessari sono fermi al Pre Cipe (il Comitato interministeriale per la programmazione economica). Ed entro il 2015, come ha detto Massari e come gli ha garantito Renzi dandogli pieno supporto, la bonifica sarà terminata».