Sei in Archivio

Guardia di Finanza

Parma Infrastrutture: mazzata da 18 milioni

di Georgia Azzali -

22 maggio 2014, 08:58

Parma Infrastrutture: mazzata da 18 milioni

 In ottobre, il caso Cosap. Con 2,7 milioni di euro di Iva non dovuti. Ma ora è arrivata una nuova mazzata per Parma Infrastrutture, che rischia di far sembrare poca cosa quei «rilievi» autunnali: oltre 15 milioni contestati dalla Finanza, tra costi e spese non deducibili e indebita detrazione di Iva.

Si arriva dunque a sfiorare i 18 milioni: è questa la somma da capogiro con cui deve fare i conti la partecipata dopo gli accertamenti portati avanti dalla Fiamme gialle. Una società costituita nel 2005 e oberata di debiti...........................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma