Sei in Archivio

PIANOSA (LIVORNO)

Rubò ancora XIX secolo, sub denunciato

Ritrovata e riposizionato in profondità a Pianosa

22 maggio 2014, 22:52

(ANSA) - PIANOSA (LIVORNO), 22 MAG - E' tornata al suo posto, a circa 25 metri di profondità l'antica ancora in ferro risalente alla fine del XIX secolo, rubata nelle acque al largo di Pianosa. Il reperto archeologico, di oltre tre metri e 600 kg di peso, fu scoperto nel novembre scorso nel giardino di un sub di Campo nell'Elba che l'aveva prelevata dal mare con l'ausilio di un peschereccio e un autocarro. L'uomo è stato denunciato dalla Guardia costiera per impossessamento illecito di beni culturali dello Stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA