Sei in Archivio

Ciclismo

Super Uran, crono e maglia rosa

Il colombiano della Omega Pharma Quickstep si aggiudica la cronometro e conquista la vetta della generale.

22 maggio 2014, 19:40

Super Uran, crono e maglia rosa
Doveva essere una tappa importante e le attese non sono state tradite.
La cronometro del "vino" Barbaresco-Barolo ha regalato diverse emozioni e qualche sorpresa.
 
La più clamorosa è il successo di Rigoberto Uran, uno dei favoriti di questo Giro, che ha fatto segnare il miglior tempo ed è riuscito a sfilare la maglia rosa all'australiano Cadel Evans.
 
Il capitano della Omega Pharma Quickstep è stato perfetto per tutti i 41,9 km della corsa contro il tempo, chiudendo al primo posto davanti a un grandissimo Diego Ulissi (LAMPRE) e a Evans.
Quarta piazza per la maglia bianca Rafal Majka (SAXO TINKOFF).
 
La nuova classifica generale vede Uran al comando con 37" di vantaggio su Evans e 1'52" su Majka. Primo degli italiani è Pozzovivo (quarto a 2'32") mentre il quotato Nairo Quintana accusa un ritardo di 3'29".
 

Super Uran, crono e maglia rosa