Sei in Archivio

Egitto: leader jahidista ucciso da forze sicurezza

Shadi el-Menei, considerato il capo di Ansar Beit al-Maqdess

23 maggio 2014, 07:27

IL CAIRO - Le forze di sicurezza egiziane hanno ucciso il leader di un gruppo jahidista con base nel Sinai, Ansar Beit al-Maqdess, e altri tre suoi componenti, secondo quanto riferito dalle autorita' egiziane. Diversi responsabili di alto livello hanno confermato la morte di Shadi el-Menei, considerato il capo di Ansar Beit al-Maqdess (i Partigiani di Gerusalemme), un gruppo ispirato ad al Qaida che ha lanciato una serie di attacchi contro le forze di sicurezza dopo la destituzione del presidente islamista Mohamed Morsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA