Sei in Archivio

Comune

Sospeso un bar di via D'Azeglio

Per un giorno stop all'attività di somministrazione di alimenti e bevande

23 maggio 2014, 15:23

Sospeso un bar di via D'Azeglio

Nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale nelle aree di svolgimento della “Movida”, il Comune di Parma ha disposto la sospensione per un giorno, con decorrenza in data odierna, dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande nei confronti di un pubblico esercizio operante in strada D’Azeglio.

Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’accertamento, da parte degli agenti della Municipale, della violazione delle norme poste a tutela dei cittadini delle aree limitrofe dalla Legge Regionale in materia di somministrazione di alimenti e bevande e dal Regolamento comunale per la convivenza tra le funzioni residenziali e le attività di esercizio pubblico e svago nei centri urbani.
Nello specifico, la Municipale aveva accertato nei confronti del Pubblico esercizio in questione, la mancata adozione degli accorgimenti prescritti dalle norme e diretti a prevenire, evitare o far cessare in ore notturne i comportamento degli avventori costituenti disturbo alla quiete pubblica e ostacolo al passaggio pedonale, veicolare o all’accesso alle abitazioni nonché la violazione del divieto di collocare erogatori di bevande alla spina all’esterno dei locali di esercizio.