Sei in Archivio

Top news

"Ciro ha assalito De Santis"

24 maggio 2014, 14:40

Affiora una nuova versione dei fatti accaduti nelle ore precedenti alla finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli, che hanno visto un manipolo di ultras della Roma assaltare i tifosi partenopei di passaggio e che sono sfociate con i colpi di pistola esplosi ai danni di Ciro Esposito e altri due sostenitori azzurri, e il presunto sparatore - Daniele De Santis - tuttora ricoverato nel carcere di Regina Coeli in seguito alla violenta reazione dei campani.
 
Un testimone presente a Tor di Quinto, napoletano, ha riferito al quotidiano 'Il Mattino' quello che avrebbe visto in quei concitati momenti: "Ho visto correre Ciro Esposito insieme agli altri tifosi che inseguivano quel gruppetto di ultras giallorossi che avevano aggredito il pullman dei supporter azzurri".
 
"E' stato proprio Esposito a bloccare De Santis, a saltargli addosso facendolo cadere per terra, poi sono partiti i colpi di pistola", ha svelato il teste. Versione che si discosta da quanto narrato dallo stesso Ciro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA