Sei in Archivio

COLORNO

Allodi: «Una lista indipendente e trasparente»

24 maggio 2014, 10:03

Allodi: «Una lista  indipendente  e trasparente»

Con la lista «Il Comune che Vorrei» il candidato sindaco Filippo Allodi propone un’amministrazione «che si confronti davvero con i cittadini prima di decidere. Abbiamo pubblicato quattro agende – spiega Allodi – preparate con i contributi di tante persone che ci hanno avvicinato. Abbiamo anche una quinta agenda che contiene cinque impegni per il primo anno, indicati da chi è intervenuto ai nostri banchetti e da chi ha partecipato al voto elettronico sul sito web. Il sito della lista (www.ilcomunechevorei.org) contiene tutti i progetti, richiamati anche sulla pagina facebook, che è la più cliccata di questa campagna elettorale».
Filippo Allodi ha aderito alla campagna sulla legalità «Riparte il Futuro» certificando i propri dati personali e il reddito: «Per lavorare nella massima trasparenza – sostiene – bisogna essere anzitutto credibili. Nessuno dei nostri candidati è indagato o ha in corso procedure giuridiche. La nostra lista – aggiunge - è l’unica ad essere veramente indipendente perché non ha alle spalle l’organizzazione di un partito, non è spinta da potentati aziendali e non sfrutta l’influenza mediatica delle grandi società sportive, molto di moda ultimamente. Per questa campagna elettorale sono stati spesi circa 2700 euro, raccolti interamente attraverso l’autofinanziamento. Abbiamo lavorato duramente – conclude Allodi – ma ci siamo anche molto divertiti. E questo è lo spirito con cui amministreremo Colorno: tempo, competenza e passione». Ultimo evento questa sera alle 18.30 al Gran Caffè Piras di piazza Garibaldi. c.cal.