Sei in Archivio

Top news

Ancelotti-Simeone, tutto in una notte

24 maggio 2014, 12:20

Ancelotti-Simeone, tutto in una notte
Allo stadio Da Luz di Lisbona si scriverà una pagina di storia. Si erano già verificate finali tra squadre di una stessa nazione (Real Madrid-Valencia nel 2000, Milan-Juventus nel 2003, Manchester United-Chelsea nel 2008, Bayern-Borussia nel 2013), però l'atto conclusivo non era mai stato un derby.

Real Madrid-Atletico Madrid promette di essere una sfida molto incerta. Simeone ha plasmato un Atletico solidissimo, che una settimana fa ha compiuto l'impresa di vincere la Liga nonostante un budget nettamente inferiore rispetto a Real e Barcellona. Ancelotti invece mette sul piatto la Coppa del Re, conquistata in finale contro il Barça grazie a uno straordinario gol di Bale.

Conterà molto la condizione fisica. Cristiano Ronaldo non è al meglio ma ci sarà, nell'Atletico Diego Costa ha fatto di tutto per recuperare dall'infortunio occorsogli sabato scorso contro il Barcellona: il tecnico deciderà all'ultimo momento se schierarlo. Negli ultimi giorni la temperatura è salita: Sergio Ramos ha dichiarato che il favorito è l'Atletico, mentre Juanfran lo ha accusato di mettere le mani avanti. Lo spettacolo non mancherà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA