Sei in Archivio

Moto

Donington, pole a Giugliano

Il romano a bordo della sua Ducati ha ottenuto il miglior tempo nonostante una caduta. Secondo Haslam, terzo Melandri.

24 maggio 2014, 16:40

Donington, pole a Giugliano
Delineata la griglia di partenza dell'appuntamento inglese di SuperBike sul circuito di Donington.
 
Nei pressi della celebre Foresta di Sherwood, il romano Davide Giugliano sfreccia più veloce di tutti in sella alla sua Ducati e centra il bersaglio della pole position con un tempo di 1'44''903. E pensare che appena prima della bandiera a scacchi il 24enne era scivolato, complice la tipica pioggia albionica che non sembra dare tregua.
 
Alle sue spalle partirà Haslam (Honda, +0.106); segue Marco Melandri, determinato con la sua Aprilia (+0.208). Quarto e quinto posto per Lowes (Suzuki, +0.355) e Guintoli (Aprilia, +0.936), anch'egli rovinato a terra per via dell'asfalto bagnato. Così come Rea (+1.403), ottavo.
 
Maluccio le Kawasaki: Baz è sesto, Sykes settimo.

Donington, pole a Giugliano