Sei in Archivio

Formula 1

Hamilton se la prende con Rosberg

L'inglese non si nasconde: "Episodio come quello di Schumacher nel 2006? Non voglio entrare nei dettagli, ma credo di sì. Ora però preferisco concentrarmi sulla gara".

24 maggio 2014, 18:40

Hamilton se la prende con Rosberg
Lewis Hamilton, privato della possibilità di cercare la pole position a Montecarlo dopo il dritto di Nico Rosberg, non si nasconde: "Se penso che la manovra sia come quella di Schumacher nel 2006? Sì, credo di sì. Ma non voglio entrare nei dettagli. Meglio se mi concentro su domani. Vorrò sfruttare qualsiasi opportunità mi si presenti per vincere".

L'episodio a cui fa riferimento il pilota della Mercedes è l'errore del tedesco che nelle qualifiche del 2006 fermò la sua Ferrari alla Rascasse costringendo Fernando Alonso ad abortire il suo giro veloce. Il Kaiser fu poi penalizzato e dovette prendere il via della corsa dall'ultima posizione.

"Ad ogni caso sono rilassato, va bene così - prosegue il campione del mondo 2008 -. Mi pare che la macchina abbia un buon passo. Domani lotterò per vincere e l'anno prossimo cercherò di lavorare al massimo per battere Nico qui a Montecarlo".

Hamilton se la prende con Rosberg