Sei in Archivio

FIDENZA

La Galli e la legalità

24 maggio 2014, 09:45

La Galli e la legalità

«Se dovessi diventare sindaco mi impegnerò contro la corruzione e la criminalità organizzata. Occorre, pertanto, essere vigili e non abbassare mai la guardia ed è proprio con questo spirito che ho aderito subito all’iniziativa “Riparte il futuro“, proposta dall’associazione Libera e dal gruppo Abele»: questo l’impegno di Giovanna Galli, candidata sindaco della lista civica «Primavera fidentina». «Mi sono impegnata a rendere trasparente la mia candidatura e a promettere di adottare (se eletta) entro i primi 100 giorni di mandato la delibera “Trasparenza a costo zero” da attuare nei 200 giorni successivi», spiega.