Sei in Archivio

MEDESANO

La guerra dei 5 stelle a smog e inceneritori

24 maggio 2014, 09:57

La guerra dei  5 stelle a smog   e inceneritori

Al termine della campagna elettorale per le comunali medesanesi, il candidato del Movimento 5 stelle Gianluca Stocchi riassume i punti del proprio programma: «Proponiamo democrazia partecipata assoluta, vogliamo cercare una risposta alla raccolta firme per la questione del traffico di camion a Felegara. Attraverso un’altra raccolta firme, alcuni cittadini dichiarano che da tempo sono aumentati i tumori all’interno del comune. Faremo una verifica per capirne di più e portare ad una soluzione del problema. Vogliamo poi che i commercianti eleggano un loro rappresentante che troverà posto all’interno del Comune. Il nostro impegno è sostenere le aziende del territorio ed elaborare progetti per mantenerle attive, controllando e aiutando le situazioni a rischio. Proponiamo infine una totale tutela dell’ambiente, contraria a inceneritori e termovalorizzatori, e informiamo su cosa è in realtà l'immondizia. Infine vogliamo incentivare il turismo con la raccolta di idee dalla cittadinanza».
Parlando della propria esperienza Stocchi aggiunge: «Quando sono stato scelto dal gruppo come candidato sindaco, ho accettato per rispetto per le persone che ne fanno parte, così abbiamo iniziato a presentarci alla gente. L’affetto ricevuto è stato enorme, molti mi fermano per farmi i complimenti e ragazzi che non avevo mai conosciuto prima ci seguono ovunque».