Sei in Archivio

MEZZANI

Lavoro e solidarietà le priorità di Benecchi

24 maggio 2014, 09:46

Lavoro e solidarietà le priorità di Benecchi

«Sono contento che anche l’altra lista ha parlato di lavoro e solidarietà: vuol dire che, se i mezzanesi ci manderanno all’opposizione, incalzaremo subito l’amministrazione su questi temi». Così Luciano Benecchi, candidato della lista «Il nostro impegno per Mezzani», ha chiuso la presentazione a Mezzano Inferiore. Davanti ad una platea attenta, Benecchi ha illustrato i tratti del programma elaborato per rispondere alle esigenze dei mezzanesi. «La nostra volontà è quella di amministrare in modo nuovo - ha sottolineato -. Ognuno ha le sue idee sulla politica nazionale ma ci presentiamo senza simboli di partito perchè vogliamo essere liberi da vincoli e poter agire nell’interesse unico dei cittadini. Il nostro programma punta essenzialmente sulla gestione del Comune, l’incremento della sicurezza, il potenziamento del sociale e una particolare attenzione al lavoro». Un argomento che Benecchi affronta al meglio grazie all’esperienza di sindacalista. «Favoriremo le condizioni per creare posti di lavoro - ha detto - incentivando nuove aziende ad investire sul nostro territorio. Chiederemo che nelle assunzioni vengano agevolati i disoccupati residenti a Mezzani e saremo disponibili a cercare soluzioni con le aziende in crisi». Sui tributi locali garantisce «verranno tenuti ai minimi di legge».C.D.C.