Sei in Archivio

Calciomercato

Strama, la Lazio smentisce

La società biancoceleste smentisce le voci che darebbero l'ex tecnico dell'Inter come successore di Reja.

24 maggio 2014, 17:00

Strama, la Lazio smentisce
Dopo aver rifiutato la proposta di Anthony Armstrong Emery, presidente del Monza Calcio, e dopo essere stato accostato alla panchina dell'Udinese, Andrea Stramaccioni non si era fatto mancare niente con le voci che lo davano come papabile successore di Edy Reja alla Lazio.
 
Il responsabile della comunicazione del club capitolino, De Martino, ha però negato tutto ai microfoni di 'Lazio Style Radio 100.7': "Smentisco: è un accostamento che non esiste".

Strama, la Lazio smentisce