Sei in Archivio

SISSA TRECASALI

Unione Terre Verdiane: Dall'Asta è contrario

24 maggio 2014, 09:46

Unione Terre Verdiane: Dall'Asta è contrario

«Ci opponiamo all’Unione delle Terre Verdiane. Così com’è ha dimostrato di essere soltanto un carrozzone in cui la metà dei soldi vengono spesi per cose inutili». Parte da qui l’appello finale al voto di Guglielmo Dall’Asta, candidato sindaco della lista Pane, pace e lavoro-Lista civica e laica per Sissa Trecasali. «Nel nostro programma - dichiara Dall’Asta - trova spazio l’impegno per incentivare opportunità di lavoro a favore delle imprese del territorio perché così facendo si crea occupazione e ricchezza, ma ci batteremo anche per il minimo garantito per i disoccupati e per coloro che hanno problematiche familiari. Saremo vigili sullo stato del ponte di Gramignazzo: la sua sistemazione è un diritto dei cittadini, prima ancora che un interesse di una parte politica o di un’altra. La nostra attenzione sarà rivolta anche alla cultura: per questo che ci batteremo per la costituzione di un archivio storico». Dall’Asta interviene anche sul caso delle firme a sostegno della presentazione della sua lista: «Sottoscrivere la presentazione di una lista - chiarisce rivolgendosi a Bernardi - è un atto costituzionale che permette a tutti di esprimere le proprie idee politiche in democrazia».c.cal.