Sei in Archivio

Altri sport

500 miglia ad Hunter-Reay

Otto anni dopo uno statunitense vince la mitica corsa di Indianapolis.

25 maggio 2014, 23:40

500 miglia ad Hunter-Reay
Otto anni dopo la vittoria di Sam Hornish junior, un pilota statunitense è tornato a vincere la 500 miglia di Indianapolis.

A spezzare il tabù è stato Ryan Hunter-Reay, portacolori del team Andretti, che si è imposto nella celeberrima gara battendo in volata Helio Castroneves, già tre volte trionfatore.

Nel catino dell'Indiana, tutto si è deciso in una mini-gara di otto giri, dopo che l'ultimo incidente di giornata (senza conseguenze) aveva portato ad una sospensione momentanea per bandiera rossa.

Da segnalare anche il quinto posto di Juan-Pablo Montoya e il quattordicesimo di Jacques Villeneuve, tornato in pista 19 anni dopo il suo titolo del 1995.

500 miglia ad Hunter-Reay