Sei in Archivio

furti

Ladri «affamati» in panetteria

Raid notturno da Giacomazzi in via Gallenga: spariti salumi e una forma di grana

25 maggio 2014, 11:49

Ladri «affamati» in panetteria

I ladri «affamati» sono in preoccupante aumento: arrivano di notte e la loro passione sono i negozi di cibarie. Il fondo cassa lo degnano appena di uno sguardo (d'altra parte sanno bene pure loro che è quasi sempre vuoto), velocissimi ad allungare le mani su salumi, formaggi, qualunque bottino commestibile. Che ci fanno poi? Se li vanno a rivendere o è un modo per rifornire la dispensa di casa? La risposta non interessa molto a chi si trova a ricevere queste sgraditissime sorprese.
L'altra notte è toccata al panificio Giacomazzi di via Gallenga (trasversale di via Volturno) e anche lì hanno fatto sparire parecchi salami, coppe e insaccati vari (tutti pezzi rigorosamente interi) e già che c'erano anche una forma di Parmigiano. Il furto è stato scoperto venerdì mattina: le dipendenti non riuscivano ad entrare in panetteria, tutt'e due le porte blindate erano bloccate, con i segni evidenti della forzatura.
................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola