Sei in Archivio

Calciomercato

Llorente addio, la Juve ci pensa

L'attaccante navarro potrebbe essere il sacrificato eccellente per riuscire a portare a Torino Drogba e Sanchez.

25 maggio 2014, 15:40

Llorente addio, la Juve ci pensa
Dopo l'eccellente stagione che lo ha visto protagonista (la sua prima in Italia), per Fernando Llorente la sua avventura con la Juventus potrebbe già essere arrivata al capolinea. La famigerata cessione eccellente, che i bianconeri sembrano ormai costretti ad mettere in atto, potrebbe riguardare proprio l'attaccante navarro, sbarcato a Torino a parametro zero un anno esatto fa.

L'ex Athletic Bilbao, che compirà 30 anni il prossimo febbraio, potrebbe rilevarsi un'ottima pedina di scambio per le trattative di mercato in entrata che riguardano Drogba, Sanchez, Nani ai quali si è aggiunto Pereyra dall'Udinese (accordo ormai fatto). Il suo addio potrebbe portare nelle casse bianconere una plusvalenza netta di 25 milioni di euro, un'occasione forse irripetibile.

Rinunciare a Llorente, quindi, vorrebbe dire non solo togliere ufficialmente dal mercato Vidal e Pogba, ma anche migliorare sensibilmente la qualità della rosa che a questo punto potrebbe puntare più concretamente alla Champions League.

Llorente addio, la Juve ci pensa