Sei in Archivio

NEW DELHI

Marò: media, legale Italia candidato Procuratore

Lo riporta il quotidiano The Times of India

25 maggio 2014, 12:05

(ANSA) - NEW DELHI, 25 MAG - Mukul Rohatgi, il legale che rappresenta i marò e l'Italia nei ricorsi esaminati in questi mesi presso la Corte Suprema dell'India, è il principale candidato per la carica di Attorney General (Procuratore generale) del nuovo governo di Narendra Modi che giurerà domani. Lo sostiene il quotidiano The Times of India. Rohatgi ha chiarito di non aver ricevuto alcuna proposta ufficiale al riguardo, ma "di non essere riluttante ad accettare l'incarico costituzionale se mi venisse offerto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA