Sei in Archivio

Formula 1

Montecarlo è di Rosberg. Alonso quarto

Dominio Mercedes anche a Monaco. Hamilton chiude secondo, Ricciardo completa il podio. Vettel out, Kimi sfortunato.

25 maggio 2014, 18:20

Montecarlo è di Rosberg. Alonso quarto
Nico Rosberg trionfa nel Gran Premio di Monaco. Nell'ormai tradizionale monologo delle Mercedes (sesta vittoria di fila per le Frecce d'Argento), il pilota tedesco ha la meglio sul compagno di scuderia Lewis Hamilton, riconquistando così anche la leadership della classifica iridata. Terzo Ricciardo, ai piedi del podio un Alonso sotto tono. Ritirato Vettel, sfortunato Raikkonen: finisce fuori dai primi 10.
 
In avvio grande partenza di Kimi, che scatta meglio di Alonso e Ricciardo e si prende il quarto posto. Safety car subito in pista per l'uscita di una Force India, alla ripresa il ferrarista finlandese conquista la terza piazza grazie a un guasto alla Red Bull del campione del mondo Vettel, costretto al ritiro. Davanti si delinea il duello tra Rosberg e Hamilton.
 
L'indidente di Sutil costringe la commissione a ristabilire il regime di safety car: tutti i piloti anticipano la girandola dei pit stop, c'è caos in pit lane ma le carte non si rimescolano. Raikkonen al rientro è tamponato da una Marussia già doppiata, ed è costretto a cambiare di nuovo le gomme, ritrovandosi dodicesimo: gara rovinata.
 
In testa prosegue il duello serrato tra Rosberg e Hamilton. Lewis, con il dente avvelenato per la pole controversa di sabato, mantiene il passo del compagno ma non riesce mai ad avvicinarsi sotto gli otto decimi. Il driver anglocaraibico non si fa mancare qualche messaggio polemico via radio al muretto, lamentandosi anche per un problema a un occhio, ma a 15 giri dal termine si placa accontentandosi del secondo posto.
 
Alle loro spalle un Ricciardo scatenato nell'ultima parte di gara e un Alonso molto staccato dai primi. Nel finale la sfortuna colpisce ancora Raikkonen, che danneggia la sua Ferrari dopo uno scontro con Magnussen ed esce dai primi 10.
 
 
Ordine di arrivo (primi 10)
 
1 Rosberg
2 Hamilton
3 Ricciardo
4 Alonso
5 Hulkenberg
6 Button
7 Massa
8 Bianchi
9 Grosjean
10 Magnussen

Montecarlo è di Rosberg. Alonso quarto

© RIPRODUZIONE RISERVATA