Sei in Archivio

Mercato Dilettanti

Pellacini, bomber con la valigia

Dopo i 21 gol con il Carignano lo cerca il Brescello

di Sergio Lori -

25 maggio 2014, 18:17

Pellacini, bomber con la valigia

Sono appena terminati i vari i campionati, e già si parla di calcio-mercato nel panorama dilettantistico, nonostante l'evidente crisi economica che attanaglia molti club.
Il Carignano, neo-promosso in Eccellenza,è in attesa della deroga per poter giocare anche nel nuovo campionato sul suo campo, che non risponderebbe ad alcune prerogative richieste. Intanto, si pensa alla campagna acquisti-cessioni. In partenza c’è bomber Adriano Pellacini, classe 94’e 21 gol in campionato, destinazione Brescello. Intanto sul fronte dirigenziale è arrivato dal Ciano il diesse Mauro Minari. A Colorno potrebbe arrivare in panchina l'ex Gian Luca Piccinini, già alla Medesanese o Paolo Vinceti, ex Arcetana. Il Pallavicino ha tesserato dalla Medesanese il trequartista Terranova classe 91’.
In Promozione, si scatena il Brescello, che è sulle piste del bomber Stefano Roncarati classe 76’, quest'anno 21 reti a Monticelli.
In Prima categoria, la neo-promossa Piccardo/Savorè, sta trattando il centravanti Anceschi anche lui del Terme Monticelli Terme e il portiere Indolfi Raja, ex Fidenza. La società cara al presidente Paolo Scrinzi ha messo nero sul bianco l'arrivo di Riccardo Santurro classe 92’ difensore centrale, di Manuel Alinovi classe 91’ difensore ex Monticelli Terme e di Conti, trequartista ex Sala Baganza.
Il San Secondo, reduce da un buon campionato, non sta a guardare. Dopo la riconferma di Stefano Pompini, sulla panchina, sono arrivati alla corte del presidente Davide Bandini, Edoardo Manini come vice allenatore, il centrocampista Serghiei Paterlini, ex Carignano e Fidenza, Filippo Olari classe 89’ ex difensore centrale dal Basilica 2000. Sono in corso trattative per tesserare anche il centrocampista Francesco Graziano classe 79’ dal Monticelli Terme. Nel Marzolara, felice ritorno in panchina dell'ex di lungo corso di Giorgio Savi, al posto del partente Manini. La società montana ha concluso l'ingaggio del portiere Bianchi dall’Aurora e di Francesco Colosimo, classe 83’ ex Ghiare.
Intanto al Real Val Baganza, dopo un campionato all’agro-dolce è arrivato sulla panchina il nuovo allenatore Giacomo Fornari portando in dote il figlio Nicholas, attaccante dalla Langhiranese. Lascia la Fontanellatese l’allenatore Aiolfi, al suo posto ci sarà Marco Musi, ex Biancazzurra.
Attivo anche il neo-promosso San Donnino: sono arrivati alla corte del presidente Luca Magni, la punta Cantini dalla Medesanese e Andrea Mosca classe 83’ centrocampista dal Marzolara. In Seconda categoria nel Ghiare, che ha confermato Amoretti come allenatore, è arrivato il difensore centrale Castagnoli dalla Langhiranese. Infine sulla panchina del Mercury è stato chiamato Pasini, ex Montanara.