Sei in Archivio

Top news

Seedorf vuole convincere Berlusconi

25 maggio 2014, 18:40

Seedorf vuole convincere Berlusconi
Clarence Seedorf ci crede ancora. A Milanello molti lo considerano un dead man walking, destinato a saltare nella prossima settimana, passato il periodo elettorale che ha bloccato il presidente del Milan Silvio Berlusconi. Ma l'olandese, secondo indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera, vuole riconquistare la fiducia della proprietà e dello spogliatoio e avrebbe pronto un dossier, completo di statistiche e articoli di giornale, per provare il suo buon lavoro alla guida del Diavolo.
 
Un fascicolo che potrebbe essere già al vaglio di Galliani che però, come ben sa l'ex centrocampista rossonero, non è l'uomo da convincere. Seedorf, che intanto ha partecipato al matrimonio di Montolivo proprio per dare un segnale distensivo, spera che il pesante contratto stipulato a gennaio giochi la sua parte per convincere Berlusconi, che nei giorni scorsi ha dichiarato di non aver ancora deciso per il suo esonero.
 
Le alternative: oltre all'ultimo arrivato Unai Emery, nella rosa dei papabili ci sono sempre Roberto Donadoni, Luciano Spalletti e Filippo Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA