Sei in Archivio

Top news

Unai Emery apre al Milan

25 maggio 2014, 10:20

Unai Emery apre al Milan
Prima timida apertura di Unai Emery al Milan. I rossoneri abbandonano definitivamente l'ipotesi Ancelotti dopo il trionfo del tecnico di Reggiolo in Champions League sulla panchina del Real Madrid, e concentrano i loro sforzi sull'allenatore del Siviglia fresco vincitore dell'Europa League.
 
L'agente del mister basco, intervistato da El Desmarque, fa sperare Adriano Galliani: "La sintonia fra Emery e il Siviglia è totale, ma nel calcio non si può mai dare nulla per scontato", sono le parole del procuratore Inaki Ibanez.
 
Venerdì la società andalusa aveva cercato di mettere un freno alle voci con le parole del ds Ramon Rodriguez Verdejo Monchi: "Il Milan su Emery? Ha rinnovato con il Siviglia, prima ancora della finale di Europa League. Se il Milan lo vuole deve pagare una clausola? Non andrà al Milan. Resterà sicuramente al Siviglia". Ma l'intesa per il prolungamento del contratto è però solo verbale: dopo l'annuncio del presidente Castro ai primi di maggio, ha fatto seguito un imbarazzante silenzio. 
 
Il club meneghino comincerà il suo assalto dopo le elezioni europee. Emery guadagna attualmente 1 milione di euro: non sarà difficile trovare un accordo, ma il tempo stringe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA