Sei in Archivio

PARIGI

Europee: Francia, Valls, "l'Europa va riorientata"

"Per aiutare crescita e occupazione". Premier evoca taglio tasse

26 maggio 2014, 10:35

(ANSA) - PARIGI, 26 MAG - Il primo ministro francese, Manuel Valls, all'indomani della bruciante sconfitta del Partito socialista di governo alle elezioni europee, si è detto stamane "convinto che l'Europa possa essere riorientata" verso "la crescita e l'occupazione". Valls ha anche evocato un taglio delle tasse, mentre ha escluso che il parlamento di Parigi vada sciolto così come invoca il Front Nationale di Marine Le Pen, trionfatrice del voto in Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA