Sei in Archivio

Top news

Milan, scende Emery, sale Jesus

26 maggio 2014, 11:40

Milan, scende Emery, sale Jesus

Giorni decisivi per la panchina del Milan. In giornata ci dovrebbe essere un vertice di mercato tra le alte sfere rossonere (Berlusconi e Galliani in primis) per decidere chi allenerà il Diavolo la prossima stagione. Nelle ultime ore, il nome di Unai Emery, tecnico del Siviglia, è in forte ribasso (probabile il rinnovo con il club spagnolo). In crescita, invece, la sensazione secondo cui potrebbe essere Jorge Jesus il nuovo allenatore del Milan. Il tecnico del Benfica ha la giusta personalità e, inoltre, pare pronto ad una nuova sfida. Risollevare il Milan potrebbe essere intrigante per Jorge Jesus, cercato anche dal Monaco.

Attenzione anche a Seedorf. Se, da un lato, la società sta pensando ad un modo per "liberarsi" del tecnico olandese, magari garantendogli lo stipendio fino a quando non troverà una nuova sistemazione, dall'altra ci sarebbe anche la possibilità di confermare Seedorf. Se tutte le alternative dovessero risultare irraggiungibili (compreso Donadoni), il Milan ricucirebbe lo strappo con l'olandese e proverebbe ad accontentarlo, con una rosa gradita allo stesso Seedorf. Inoltre, da non sottovalutare il fattore tifo. Il popolo rossonero ha, più volte, dimostrato di essere dalla parte dell'olandese, così come alcuni giocatori cardine, in primis Kakà.

Al momento, comunque, radio mercato punta forte su Jorge Jesus. Anche per questioni economiche (potrebbe liberarsi a cifre accettabili), il portoghese sarebbe in pole position.

© RIPRODUZIONE RISERVATA