Sei in Archivio

Moto

Bastianini, sul podio e felice

Gp Catalogna, risultato record per il 16enne: "Si è avverato il secondo sogno. Fenati? Mi dispiace, non credevo stringesse così. Ma sto imparando a sportellare".

15 giugno 2014, 20:40

Bastianini, sul podio e felice
Enea Bastianini sul podio di Montmelò. Il 16enne del Team Gresini non ci era ancora riuscito in Moto3 nel corso della sua carriera e non nasconde la grande gioia.

"Dopo la prima fila è arrivato il podio, il secondo sogno che si è avverato. Ed è tre volte più bello del primo - ammette -. La gara è stata bellissima, ma tutto il weekend è andato alla perfezione sin dall'inizio. Ho sempre combattuto con i primi e alla fine sono riuscito a spuntarla. Peccato solo che Marquez sia sfuggito, non avevo il passo per seguirlo".

Nell'ultimo giro anche un contatto con Romano Fenati: "Mi dispiace, l'avevo visto con la coda dell'occhio, ma non credevo che stringesse così la linea. Mi avrebbe fatto più piacere salire sul podio con lui. Ma in questa categoria bisogna sportellare, lo fanno tutti e se non lo fai anche tu vai fuori. Stavolta sapevo cosa aspettarmi e mi sono adeguato, sto imparando a guidare in questo modo".

Bastianini, sul podio e felice