Sei in Archivio

Moto

Dominio di Rabat in Moto2

Il catalano vince il Gran Premio di casa davanti a Viñales e Zarco. Molteplici le cadute.

15 giugno 2014, 17:00

Dominio di Rabat in Moto2
Esteve Rabat, sin dalle qualifiche, ha dominato il Gran Premio di Catalogna, praticamente quello di casa sua, visto che è nato a Barcellona il 25 maggio 1989. Secondo catalano su due a trionfare dopo Alex Marquez in Moto3.
 
Il leader della classifica di Moto2, in sella alla Kalex, non ha lasciato scampo agli avversari. E così Maverick Viñales (Kalex) e il francese Johann Zarco (Suter) si sono dovuti accontentare del secondo e del terzo posto.
 
Tantissime le cadute, che hanno coinvolto anche Alex De Angelis e Simone Corsi. La più grave ha visto finire a terra Jonas Folger e Luis Salom, che si è 'guadagnato' una frattura scomposta al quinto dito della mano destra.

Mattia Pasini (Suter) ha chiuso al sesto posto.

Dominio di Rabat in Moto2