Sei in Archivio

Sport USA

NBA: anello agli Spurs, Beli eroe

Portandosi sul 4-1, San Antonio chiude la serie contro Miami e si aggiudica il campionato. Il 28enne è il primo italiano a vincerlo.

03 luglio 2014, 09:20

NBA: anello agli Spurs, Beli eroe
San Antonio conquista il suo quinto anello della storia: in gara-5 pone fine alle velleità con un 104-87 che chiude la serie sul 4-1. E Marco Belinelli entra nella storia: è lui il primo italiano a laurearsi campione nella competizione nazionale più riconosciuta al mondo.
 
L'AT#38;T Center è ammutolito dalla partenza in quarta di Miami, che si porta sul 6-22 come massimo vantaggio, ma con un parziale di 12-0 firmato Ginobili, Leonard e Mills, i padroni di casa ridanno il sorriso al proprio pubblico. Nel secondo quarto LeBron James si spegne e salgono in cattedra gli Spurs. Entra Belinelli e va segno anche lui, Leonard segna punti e conquista rimbalzi con una facilità estrema: gli Heat stanno già per andare alle corde. A fine primo tempo il risultato è di 47-40. E pensare che 20 punti - la metà - di Miami li ha siglati il 'Prescelto' da solo.
 
San Antonio chiude subito i conti approfittando del blackout degl ospiti, che nei primi 4' non vanno a punti. L'esito è intuibile sin da quando il risultato recita 65-44. Nemmeno quando Miami si rifà sotto portandosi sul 77-63, non dà mai l'impressione di poter recuperare. Il resto è una lunga attesa verso il fischio finale, che sancisce il 4-1 nella serie e decreta gli Spurs campioni.
 
Il Larry O'Brien Trophy finisce in Texas, per la quinta volta nella bacheca dei texani. E per la prima volta un italiano lo può alzare al cielo. E' festa grande a San Antonio... e a San Giovanni in Presiceto, in provincia di Bologna, paese d'origine di Belinelli.
 
San Antonio: Leonard 22 (10 rimbalzi), Ginobili 19 (4 rimbalzi, 4 assist), Mills 17, Belinelli 4 (8' 2/3 da due, 2 rimbalzi, 1 assist). 
Miami: James 31 (10 rimbalzi, 5 assist), Bosh 13, Wade 11.

NBA: anello agli Spurs, Beli eroe