Sei in Archivio

Castelnuovo Monti

Uomo travolto dalla terra: salvataggio rocambolesco

11 luglio 2014, 15:55

Uomo travolto dalla terra: salvataggio rocambolesco

Un 50enne è rimasto sepolto in un buco scavato di fianco alla sua abitazione per la costruzione di un muro di cinta a Roncroffio, una frazione di Castenovo Monti, in provincia di Reggio Emilia. I soccorritori hanno lavorato tre ore per liberarlo: è stato portato in ospedale a Parma, non risulta in pericolo di vita.
L’uomo, che lavora come poliziotto, verso mezzogiorno e mezzo, era andato a fare un sopralluogo nel buco scavato di fianco alla sua casa. Una volta all’interno, un cumulo di terra gli è finito addosso e lo ha sepolto. Un testimone è subito intervenuto per togliere la terra e gli ha scoperto la testa, permettendogli di respirare. Sono arrivati i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118.
Mentre un infermiere stava soccorrendo l’uomo è caduto da una tettoia, dall’altezza di alcuni metri. E’ stato portato in elisoccorso all’ospedale di Parma per il forte trauma riportato. E' arrivato l’elisoccorso di Pavullo (Modena).
Sono state necessarie diverse ore per liberare il 50enne dalla terra, visto che c'era il rischio di altri cedimenti del terreno. Non appena è stato dissepolto, l’elicottero lo ha portato in ospedale. Intervenuti anche i carabinieri per i rilievi.