Sei in Archivio

Agenzia delle Dogane

Evasione per 650mila euro: studio sotto accusa

14 luglio 2014, 22:38

(ANSA) - Oltre tre milioni di acquisti non dichiarati con 650mila euro di Iva evasa. Li ha scoperti, in uno studio geologico di Parma, l’Agenzia delle Dogane.
I controlli, che hanno reso necessaria l’attivazione di richieste di cooperazione ad autorità doganali estere, ha permesso di ricostruire un notevole flusso di merce (macchinari specializzati e loro parti) acquistati in Olanda e Danimarca. Secondo le accuse, lo studio parmigiano non ha assolto gli adempimenti fiscali, non ha assoggettato le merci ricevute all’Iva e non ha dichiarato le operazioni negli elenchi degli acquisti intracomunitari.