Sei in Archivio

Formula 1

Hamilton: "Secondo posto impossibile"

"La Williams di Bottas era troppo veloce in rettilineo", rileva il pilota Mercedes, terzo dopo essere partito ventesimo.

20 luglio 2014, 19:00

Hamilton:
Lewis Hamilton limita i danni e, dopo aver preso il via dalla ventesima piazzola, conquista uno splendido terzo posto al Gran Premio di Germania, contendendo anche la piazza d'onore a Valtteri Bottas.

"E' stata una bellissima rimonta, ringrazio anche il pubblico per il suo incessante sostegno, ho fatto il meglio che potevo", racconta l'anglo-caraibico dal podio di Hockenheim, ripercorrendo la sua corsa fatta di diciassette sorpassi e diversi contatti. "In occasione del duello con Jenson Button forse ho sbagliato a giudicare e ci siamo toccati. La lotta per il secondo posto? La Williams era troppo veloce in rettilineo, impossibile superare Valtteri", l'ammissione del pilota Mercedes.

Hamilton: