Sei in Archivio

Formula 1

Vettel: "Alonso? E' stato furbo"

"Mi ha sorpassato approfittando di una mia esitazione su una bandiera gialla", rileva il pilota Red Bull, che si arrende: "La Mercedes? Può superare tutti".

20 luglio 2014, 20:00

Vettel:
Sebastian Vettel sorride dopo il quarto posto del Gran Premio di Germania, arrivato al termine di un lungo duello con il rivale di sempre Fernando Alonso. Ma non senza una piccola polemica con l'asturiano.

"Noi ne abbiamo anche abbastanza di lottare, nella prossima gara spero di essere un po' più avanti, ma è stato divertente", scherza il quattro volte campione del mondo.

Che però diventa più serio quando analizza passo per passo il duello con il pilota della Ferrari: "E' stata una lotta serrata, ho avuto un vantaggio che ho potuto difendere al momento della battaglia con le due Ferrari, nella seconda occasione Alonso è stato furbo a superarmi approfittando di una mia esitazione in occasione di una bandiera gialla. Infine, dopo l'ultimo pit stop, avevamo ancora la gomma dura da utilizzare e Alonso è rimasto dietro".

Il podio era fuori dalla portata di questa Red Bull? "Alla prima curva ero terzo, quindi ci speravo. Però all'inizio dell'ultimo stint ho visto Lewis davanti e ho capito che il podio era perso, questa Mercedes con la sua velocità di punta può agilmente superare tutti", rileva il campione tedesco.

Vettel: