Sei in Archivio

Calciomercato

La Juve sceglie Vidal, Lukaku è lontano

I bianconeri provano a blindare il cileno eleggendolo a simbolo della squadra nella campagna pubblicitaria delle nuove maglie. Intanto per il belga si profila un ritorno all'Everton.

27 luglio 2014, 01:20

La Juve sceglie Vidal, Lukaku è lontano
La Juventus punta su Arturo Vidal come uomo simbolo della squadra, tentando in questo modo di spegnere la sua voglia di Premier League (sono Liverpool e soprattutto Manchester United a volerlo portare sul suolo inglese).

Il cileno è infatti stato scelto per pubblicizzare il nuovo kit di maglie dei campioni d'Italia. C'è anche Carlos Tevez, ma l'Apache (capocannoniere della squadra nello scorso campionato) veste la divisa blu da trasferta, mentre quella bianconera compare addosso al 'Guerriero'. Un bell'attestato da parte del club, che spera di far capire a Vidal quanto centrale sia la sua figura nell'equilibrio dello spogliatoio.

Nel corso delle sue vacanze cilene il giocatore è stato a più riprese sibillino sul proprio futuro. E altrettanto criptiche sono sembrate le sue dichiarazioni all'arrivo all'aeroporto torinese di Caselle. Lunedì è atteso un faccia a faccia con Massimiliano Allegri, nuovo allenatore al posto di quell'Antonio Conte del quale Vidal era un autentico pupillo. Solo allora potranno diradarsi le nubi sul suo futuro.

Intanto un obiettivo per l'attacco bianconero sembra allontanarsi. Romelu Lukaku infatti è sempre più lontano dall'approdo a Torino. Se ne è detto sicuro Roberto Martinez, manager dell'Everton, parlando con i tifosi dei 'Toffees' durante la tournée in Thailandia. "Riprenderemo di sicuro Lukaku", ha infatti dichiarato l'allenatore del club di Goodison Park, lasciando intuire che il Chelsea abbia deciso di girare nuovamente il forte attaccante belga a Liverpool, deludendo le aspettative proprio della Juventus, che lo insegue ormai da tempo.

La Juve sceglie Vidal, Lukaku è lontano