Sei in Archivio

Calciomercato

Juve irritata: Vidal ha 7 giorni

Beppe Marotta offre un ultimatum al centrocampista cileno: che vada o resti a Torino, lo faccia entro Ferragosto.

08 agosto 2014, 13:20

Juve irritata: Vidal ha 7 giorni
A Ferragosto quasi tutti al mare, in pieno periodo di ferie, rilassati, senza dover sottoporsi ad alcuna decisione se non quale taglio di carne grigliare per primo. Il clima non sarà così idilliaco per Arturo Vidal, che ha ricevuto una sorta di ultimatum dalla società. E questa volta non è uno scherzo come il finto trasferimento ufficiale.
 
Beppe Marotta si è irritato per il lungo tira e molla del giocatore con il Manchester United e ha imposto una scadenza: entro il 15 agosto il 27enne ex Bayer Leverkusen dovrà comunicare la sua decisione per il futuro, che sia positiva o avversa alla Juventus. Lo riferisce Sportmediaset.
 
La 'Vecchia Signora', accelerando la trattativa, potrebbe cogliere la palla al balzo per chiudere subito per l'attaccante messicano 'Chicharito' Hernandez.

Juve irritata: Vidal ha 7 giorni