Sei in Archivio

INCHIESTA

Parco 8 ottobre 2001, fontanelle a secco e cittadini infuriati

I frequentatori devono portarsi le bottigliette d'acqua da casa

di Luca Molinari -

19 agosto 2014, 12:35

Parco 8 ottobre 2001, fontanelle a secco e cittadini infuriati

Fontane a secco nel parco 8 ottobre 2001: il grande spazio verde di via Montanara – frequentato abitualmente da numerosi abitanti della zona - è dotato di diverse fontanelle, che però sono tutte completamente prive d’acqua. Stando alle testimonianze di quanti frequentano l’area, il problema sarebbe legato a un guasto delle tubature.
Le famiglie con bambini e i padroni degli amici a quattro zampe che si recano nel parco, devono così arrangiarsi portando l’acqua da casa. «Sembra incredibile – afferma una nonna, presente al parco con i propri nipotini – ma un’area verde così bella e curata è completamente priva d’acqua. Ogni volta che vengo qui con i miei nipotini per farli giocare porto alcune bottigliette d’acqua per poterli dissetare e rinfrescare, soprattutto nelle giornate più calde». 

Leggi l'articolo completo sulla Gazzetta