Archivio

Hi-Tech

Ecco la polsiera intelligente per telefonare senza smartphone

Stile e tecnologia su base Android

06 novembre 2014, 21:59

Ecco la polsiera intelligente per telefonare senza smartphone

L’Apple watch, che dovrebbe uscire a inizio 2015, è la punta dell’iceberg di un filone, quello della cosiddetta tecnologia indossabile, destinato secondo un pò tutti i big a registrare un’enorme crescita nei prossimi mesi, vedi la discesa in campo, dopo Google, di Microsoft con uno smart band. Con un annuncio in pompa magna, anche una delle celebrity più trendy degli States, il rapper Will.i.am, leader dei Black eyed peas, ha svelato un suo progetto. La principale caratteristica del Puls (http://iampuls.com), che il cantante prestato all’imprenditoria high-tech – già direttore creativo di Intel - ama definire più una polsiera che un orologio intelligente, risiede nel fatto che per utilizzare le varie funzioni, comprese le chiamate, non serve collegarlo e portarsi dietro lo smartphone, perché la scheda sim in questo caso si inserisce direttamente nel “braccialetto”, dotato di connettività 3G più wifi e pensato per unire praticità ed estetica alla moda. Preinstallate si trovano app ad hoc per i social e il fitness, oltreché naturalmente per la musica. Si comanderà col touch o la voce e sarà possibile accompagnarlo a speciali capi di abbigliamento, dalle scarpe smart alla giacca caricabatterie. Non sarebbe la prima volta che un rapper fa centro nel settore. Emblematico il caso di Dr. Dre, il patron delle cuffie Beats e dell’omonimo servizio di streaming acquistato da Apple per tre miliardi di dollari.