Archivio

Calciomercato

Il Genoa poteva prendere Messi e Pogba

Preziosi svela di essere stato in trattativa per l'argentino ("Aveva 14 anni e costava 50mila dollari, non me la sentii") e per il francese ("Lo avevo incontrato, ma il Milan non volle prenderlo in comproprietà").

12 novembre 2014, 15:00

Il Genoa poteva prendere Messi e Pogba
Il Genoa avrebbe potuto prendere Paul Pogba e, addirittura, Lionel Messi. A confessarlo, in un'intervista al 'Corriere della Sera', è il presidente del Grifone in persona, Enrico Preziosi.
 
La trattativa per acquistare il talentuoso francese poi esploso nella Juventus era a uno stato avanzato: "Avevo incontrato il ragazzo e Mino Raiola. Il giocatore però voleva essere preso in comproprietà con un club importante. Lo proposi così a Galliani, ma il Milan non accettò le condizioni poste da Raiola".
 
Ancora più rammarico per il mancato approdo all'ombra della Lanterna di Messi. "Favero, nostro osservatore in Argentina, mi propose questo fenomeno di 14 anni. Il suo prezzo era di 50mila dollari. Non è che lo scartai, ma non me la sentii di scommettere una cifra del genere per un giocatore tanto giovane e che sembrava anche un po' gracile", la confessione del numero uno rossoblu.

Il Genoa poteva prendere Messi e Pogba