Archivio

Calciomercato

Da Canton a Shanghai, Eriksson strapagato

Settimana scorsa aveva chiuso il suo rapporto con il Guangzhou ReF, martedì firma con lo Shanghai East per 4,8 milioni di euro.

19 novembre 2014, 16:00

Da Canton a Shanghai, Eriksson strapagato
L'estremo oriente ha conquistato Sven Goran Eriksson. O meglio: Sven Goran Eriksson ha conquistato l'estremo oriente. Il tecnico svedese, infatti, dopo aver chiuso il suo rapporto con il Guangzhou R#38;F, nella Chinese Super League, ci ha messo appena una settimana per trovarsi un nuovo lavoro, sempre in Cina.
 
Da Canton l'ex allenatore di Lazio e Sampdoria si trasferisce dsecisamente più a nord per accasarsi allo Shanghai East. Come è stato convinto? Da una valanga di soldi: il suo stipendio è infatti raddoppiato. Secondo quanto riportato dai media locali, il 66enne prenderà sei milioni di dollari all'anno, pari a circa 4,8 milioni di euro.
 
Con questo ingaggio entra a pie' pari nella classifica dei venti allenatori più pagati al mondo.

Da Canton a Shanghai, Eriksson strapagato