Archivio

Tennis

Nadal: "Altri due anni al top"

Il tennista baleare: "... ma il 2013 è indimenticabile, un anno magico che non tornerà".

25 novembre 2014, 19:40

Nadal:
Rafael Nadal presenzia, nella sua Manacor, sull'Isola di Maiorca, nelle Baleari, alla deposizione della prima pietra dell'accademia di tennis intitolata a suo nome.
 
Alle prese con il recupero dopo svariati problemi fisici, il tennista spagnolo, commentando alla Dpa il suo prossimo rientro sul rettangolo di gioco, mette le mani avanti: "Il 2013 è magico e indimenticabile. Il 2013 non ritorna", afferma ricordando i due titoli vinti lo scorso anno dopo il grave infortunio.
 
Nadal però non vuole certo dare inizio alla parabola discendente alla sua carriera: "Ho altri due anni. Devo provare a competere con tutti ed ho bisogno di essere al top. Quest'anno ho avuto problemi alla schiena in un primo momento, poi al polso, poi l'appendicite. Molte cose sono successe che non mi hanno permesso di avere il passo necessario per essere competitivo in tutti i mesi dell'anno. L'obiettivo del prossimo anno è che questo non accada".

Nadal: