Archivio

Rugby

Rugby Rovigo, omaggio a Julien Saby

Questo pomeriggio una delegazione della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta si è recataal Cimetière des Sablons per visitare la tomba di Julien Saby.

05 dicembre 2014, 21:40

Rugby Rovigo, omaggio a Julien Saby
Questo pomeriggio una delegazione della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta si è recata al Cimetière des Sablons per visitare la tomba di Julien Saby, e rendere omaggio al grande e indimenticato allenatore.
 
Il ds Pietro Reale, accompagnato tra gli altri da coach Filippo Frati e dai rossoblù Stefan Basson ed Enrico Ceccato, ha posto dei fiori sulla lapide di Saby, guru della palla ovale che con Rovigo ha vinto lo scudetto nel 1976.
 
"È stato un momento molto emozionante, che mi ha reso ancora più felice e onorato di far parte di una comunità rugbystica come quella rodigina, che ha dato ancora una volta dimostrazione di attaccamento alla sua storia" sono le parole dell'head coach dei Bersaglieri.
 
Gli fa eco il ds Pietro Reale: "È stato un momento molto importante, Rovigo e Grenoble oltre che ad essere accumunate dai colori della maglia, sono molto legate dall'importantissima figura di Julien Saby. Per me è stato un grande onore poter porre i fiori sulla sua tomba".

Rugby Rovigo, omaggio a Julien Saby

© RIPRODUZIONE RISERVATA