Archivio

Sport Invernali

Maledizione Ski Race: annullate Lavaronda e Misurina

Le condizioni meteo sono avverse: le gare non possono svolgersi.

15 dicembre 2014, 20:20

Maledizione Ski Race: annullate Lavaronda e Misurina

Annullate il Lavaronda Ski Race e il Misurina Ski Race: sulla competizione trentina si abbatte la pioggia, mentre nel Bellunese manca la neve.



SITUAZIONE LAVARONDA SKI RACE

La pioggia costringe gli organizzatori del Lavaronda Ski race ad annullare la gara del calenario di sci alpinismo. "Lunedì mattina abbiamo effettuato l'ultimo sopralluogo tecnico sul percorso di gara - ha detto Carlo Ceola, coordinatore della manifestazione -. Il tracciato risulta gravemente danneggiato dopo la pioviggine e la nebbia della giornata di domenica, ma ancor più dalla pioggia caduta in questa ultima notte. Le previsioni meteo oltretutto per la settimana sono pessime, non ci restano molte alternative a quella di annullare la manifestazione».

Resta lo sconforto dopo gli sforzi profusi la settimana scorsa e il cauto ottimismo che regnava nel Comitato Organizzatore, ma accanirsi nel tentativo di trovare una soluzione a questo punto non ha più senso, nel rispetto soprattutto dei concorrenti.

«Non intendiamo recuperarla durante la stagione, - ha concluso Ceola - per non creare sovrapposizioni con altre manifestazioni, andando di fatto a creare problemi ad altri comitati, ai quali invece auguriamo miglior sorte e buon lavoro».



SITUAZIONE MISURINA SKI RACE

In questi ultimi giorni il comitato organizzatore della Misurina Ski Raid, gara di scialpinismo in programma per domenica 21 dicembre, formato dalla Cadini Promotion e dallo Sci Club Dolomiti Ski-Alp, ha valutato attentamente l'andamento della perturbazione che ha interessato le Dolomiti.

«Purtroppo - ha detto Vittorio Romor, presidente dello Sci Club Dolomiti Ski-Alp - era stato annunciato che la perturbazione, oltre a essere abbastanza calda, non avrebbe portato nevicate importanti. Abbiamo atteso fino all'ultimo momento con la speranza che qualcosa potesse cambiare, ma è stato del tutto invano e ora dobbiamo pensare ai nostri concorrenti avvisandoli per tempo che la gara in programma il prossimo weekend non si farà. La gara è annullata, perché all'interno del calendario federale non c'è spazio per un recupero».

Gli impegni del Dolomiti Ski-Alp quindi per questa stagione saranno rivolti al settore giovanile e all'organizzazione della 32^ Transcavallo in programma il 21-22 febbraio.

Maledizione Ski Race: annullate Lavaronda e Misurina