Archivio

Moto

Dakar, morto il polacco Hernik

Il motociclista della KTM è stato trovato senza vita a 300 metri dal percorso.

07 gennaio 2015, 13:00

Dakar, morto il polacco Hernik

Ogni anno, purtroppo, la Dakar - oltre a regalare emozioni mozzafiato e scenari spettacolari - deve fare i conti con qualche partecipante morto durante la gara.

Durante la terza tappa un elicottero ha trovato il corpo senza vita del 39enne polacco Michal Hernik, motociclista 84esimo in classifica generale giunto in Sudamerica per correre con la sua KTM.

L'organizzazione del rally rende noto che il cadavere è stato ritrovato a 300 metri dal percorso, al chilometro 206 tra San Juan e Chilecito, circa 1.200 km da Buenos Aires. Le cause del decesso non sono ancora state chiarite.

Hernik era alla sua prima partecipazione alla Dakar. Aveva invece partecipato al rally di Marocco nel 2013 e a quello di Abu Dhabi l'anno scorso

Dakar, morto il polacco Hernik