Archivio

ROMA

In Italia solo la metà dei turisti della Francia

Eurispes, rimane 5/o paese più visitato ma potrebbe fare di più

30 gennaio 2015, 17:26

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - L'Italia rimane tra i paesi più visitati (il 5/o per numero di presenze turistiche) ma riesce ad attrarre poco più della metà dei turisti diretti in Francia nello stesso intervallo di tempo, pur avendo ben circa il 25% in più di siti patrimonio dell'Unesco. Emerge dal Rapporto Italia 2015 dell'Eurispes. Il comparto alberghiero rappresenta uno dei principali motori dell'economia italiana, fornendo nel 2013 un contributo stimato in 159,6 miliardi di euro. Il comparto turistico riveste un impatto rilevante anche in termini occupazionali, con oltre 2,6 milioni di posti direttamente e indirettamente generati nel 2013, pari all'11,6% dell'occupazione totale del Paese. L'Italia possiede un patrimonio artistico, naturalistico e enogastronomico straordinario, il Made in Italy è popolare e apprezzato in tutto il mondo ma purtroppo questo enorme potenziale non si traduce necessariamente in uno sviluppo dell'attività turistica, o per lo meno non nella misura in cui sarebbe auspicabile in virtù dell'enorme potenziale attrattivo di cui il Paese è dotato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA