Archivio

Calciomercato

Mancini chiude la porta a Cassano

“Cerchiamo un difensore e un centrocampista, non un attaccante”, sono le parole del tecnico dell'Inter.

31 gennaio 2015, 14:40

Mancini chiude la porta a Cassano

Roberto Mancini è categorico sul mercato: dopo gli arrivi di Shaqiri e Podolski non c'è spazio per Antonio Cassano.

Nella conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Inter, il tecnico ha parlato del mercato nerazzurro: “Il problema non è Cassano o Balotelli o tutti e due insieme. Il problema è che il mercato di gennaio non è così semplice ed è difficile trovare qualcuno che possa cambiare la squadra. A volte è meglio prendere qualcuno più giovane che magari non è utile subito ma in futuro sarà un titolare. Il club sta lavorando e bene, cercheremo di fare qualcosa nelle zone dove siamo più scoperti. Abbiamo bisogno di un difensore centrale e di un centrocampista. La rosa deve essere più completa, ci mancano più elementi in quelle zone che in attacco”.

D'altronde, visti gli elogi a Mauro Icardi, non può che essere così: “Ci sono molti giocatori considerati fortissimi da giovani ma poi per un motivo o l'altro si fermano. Lui ha grandi qualità, deve lavorare molto e può migliorare. Dipende solo dal giocatore se vuole alzare l'asticella e diventare un grandissimo attaccante o meno. Per farlo deve lavorare molto ma è molto giovane. A volte può fare bene, altre meno. Ma col lavoro può diventare un grande attaccante”.

Infine un'analisi sulla gara di domenica (ore 12.30): “Dobbiamo cercare di migliorare le prestazioni e avere un briciolo di fortuna ogni tanto. Speriamo di fare bene a Sassuolo ma non sarà facile perché loro stanno facendo un gran campionato. I ragazzi sono migliorati ogni partita anche se le vittorie sono state poche. Sono positivo per il futuro ma in ogni partita spero si possa migliorare ancora di più. I giocatori del Sassuolo sono bravi, giovani, giocano sempre al massimo, la squadra sta facendo bene. Sarà una gara aperta perché non staranno dietro a difendersi”.

Mancini chiude la porta a Cassano