Archivio

BOLOGNA

Rubato ordigno 2/a guerra mondiale nel Bolognese, indagini

Bomba trovata a fine dicembre. Pm: 'Gesto pericolosissimo'

31 gennaio 2015, 15:45

(ANSA) - BOLOGNA, 31 GEN - La Procura di Bologna indaga sul furto di una bomba da mortaio inesplosa di circa 70 centimetri, trovata il 27 dicembre a Fontanelice nell'Imolese, luogo attraversato durante la 2/a Guerra Mondiale dalla Linea Gotica. L'ordigno era emerso dopo le inondazioni del fiume Santerno e per il 15 gennaio era prevista la rimozione, ma pochi giorni prima è stata rubata. "E' un gesto pericolosissimo per se stessi e per gli altri, oltre che stupido", ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA