Archivio

NEW YORK

Usa: Obama, tassa 19% su futuri profitti esteri aziende

Per creare fondi destinati alle infrastrutture

01 febbraio 2015, 18:13

(ANSA) - NEW YORK, 01 FEB - Una tassa minima del 19% sulle aziende con base negli Stati Uniti sui guadagni futuri all'estero e una tassa obbligatoria del 14% sui 2.000 miliardi di dollari di profitti offshore. Sono alcune delle proposte che il presidente americano, Barack Obama, presenterà con il budget. L'obiettivo e' quello di creare un flusso di entrate da usare per la costruzione di strade, ponti e altri progetti infrastrutturali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA